Performa

Performa è il nome della famiglia di personal computer progettata da Apple per il mercato consumer e per quello professionale. Caratterizzati da un ottimo rapporto tra prezzo e prestazioni, i Performa si distinguono oltre che per l’alto grado di integrazione e la dotazione di software che consente all’utente di essere immediatamente produttivo dal primo istante (sul lavoro come nell’intrattenimento personale), anche per la presenza in vari modelli del potente processore PowerPC 603e a 75 e 100 MHz.

 

 

 

 

 

 

 

Ciascun Macintosh Performa viene commercializzato in forma di soluzione completa, comprensiva di hardware pronto all’uso e software già caricato, comprendente ClarisWorks (applicazione tuttofare con sei moduli di elaborazione testo, foglio di calcolo, grafica, disegno, archivio e comunicazioni), Avid Videoshop (elaborazione video) e altri programmi. In più gli acquirenti di un Performa possono approfittare dell’opzione Rapsodia – una raccolta di programmi e Cd-Rom tra i migliori esistenti a prezzo di estrema convenienza – e, come tutti gli utenti Macintosh, sono in grado di sfruttare la facilità di utilizzo del sistema operativo più semplice del mondo per affacciarsi sul mondo telematico dei Bbs, dei servizi on-line e di Internet.

L’obiettivo di Performa è offrire all’utente la possibilità di un primo impatto favorevole con Macintosh, che conduca alla completa operatività nel più breve tempo. Per facilitare ulteriormente l’utilizzo della tecnologia Macintosh da parte dei nuovi utenti, Apple ha sviluppato una versione speciale del sistema operativo System 7.

Per esempio, un nuovo programma detto Pulsantiera facilita l’individuazione e l’avvio delle applicazioni preinstallate. E, quando un utente salva un documento in un’applicazione, questo si mantiene rintracciabile in una cartella documenti situata sulla scrivania. In aggiunta, i Performa sono equipaggiati con il software At Ease, il modo più efficace per l’utente di condividere il computer con gli altri membri della famiglia e nel contempo preservare le informazioni e le applicazioni confidenziali.

Su Performa può essere eseguita l’intera gamma esistente di software per Macintosh, comprendente oltre 6.000 applicazioni professionali e 2.000 programmi rivolti alla didattica. I modelli 5200, 5300, 6200 e 6300 (equipaggiati con il processore Risc PowerPC), sono compatibili anche con le applicazioni cosiddette native, che offrono prestazioni marcatamente superiori rispetto a quelle tradizionali.

Tutti i Performa condividono architettura, porte di I/O e connettori di espansione presenti in altri modelli della gamma Macintosh. Infine, ciascun Performa è equipaggiato con SuperDrive, l’unità floppy da 3,5″ Apple in grado di leggere dischetti in formato Macintosh, Windows, Dos e Apple II.

Macintosh Performa 630

Indirizzato all’utenza didattica e professionale, Macintosh Performa 630 rappresenta il modello di ingresso nella famiglia Macintosh ed è equipaggiato con processore Motorola 68LC040 a 66/33 MHz, un minimo di 4 Mb di Ram espandibile a 36 Mb, 1 Mb di Ram video, connettore di espansione Pds compatibile con tutta la gamma LC, uscite per video e sintonizzatore TV, e un disco rigido da 500 Mb. Macintosh Performa 630, inoltre, comprende in configurazione base un telecomando a infrarossi, un’unità Cd-Rom, tre connettori di espansione e spazio per un sintonizzatore TV interno. Il sistema è altamente personalizzabile, con l’aggiunta delle schede e periferiche multimediali Apple Video System, Video/TV System e Presentation System, per creare un ambiente di elaborazione multimediale su misura. Queste soluzioni consentono di acquisire immagini video con un semplice pulsante, guardare la TV in una finestra sullo schermo durante il lavoro e visualizzare presentazioni su uno schermo televisivo di grandi dimensioni. È possibile aggiungere una scheda Ethernet. Compatibile con le specifiche di risparmio energetico Energy Star, supporta tutti i monitor della gamma Apple fino al 15″ multiple Scan. Anche per Macintosh Performa 630 Apple offre la scheda di aggiornamento alla tecnologia Power Macintosh, dotata del processore PowerPC, di facile installazione e che permette di ottenere in termini di prestazioni l’equivalente del raddoppio del clock del processore preesistente.

Macintosh Performa 5200/5300

I Macintosh Performa 5200/5300 occupano pochissimo spazio e si presentano con un innovativo design compatto in cui il monitor e il computer vero e proprio sono stati integrati e dotati di una base basculante che permette all’utente di scegliere l’angolo di visione più confortevole. Il progetto compatto rende il sistema straordinariamente pulito, di minimo ingombro sulla scrivania e con un unico cavo di alimentazione.

Nella parte inferiore dello schermo vi sono due altoparlanti stereo, il lettore di Cd a quadrupla velocità e quello dei floppy, i comandi per regolare volume e luminosità, il ricevitore a infrarossi per il telecomando (fornito con la scheda TV/Video System). In quella superiore trova invece posto il microfono per registrare suoni, musica e messaggi.

Macintosh Performa 5200 è basato su un microprocessore PowerPC 603 a 75 MHz ed è disponibile in configurazione standard con 8 Mb di Ram (ampliabili a 64), disco rigido da 500 o 800 Mb e unità Cd-Rom AppleCd 600i a quadrupla velocità. Un modello comprende anche il modem interno a 14.400 baud. Il monitor multiscan da 15” incorporato (capace di visualizzare oltre 32 mila colori) supporta risoluzioni fino a 832 x 624 (1024 x 768 in ambiente Dos o Windows utilizzando l’emulazione SoftWindows di Insignia Software).

Power Macintosh 5300 si basa invece su un processore Risc PowerPC 603e a 100 MHz con cache di secondo livello da 256 Kb, 16 Mb di Ram espandibili a 64 Mb e un disco rigido da 1,2 Gb. Il computer incorpora anche un’unità floppy Apple SuperDrive, due connettori di espansione – di cui uno utilizzabile per connessioni in rete Ethernet ad alta velocità e basso costo – e un’unità Cd-Rom AppleCD 600i Plus a quadrupla velocità e caricamento automatico. Le tecnologie multimediali incorporate comprendono un connettore di uscita video, scheda di acquisizione video, sintonizzatore televisivo (Apple TV/Video System) e ingressi e uscite per sonoro stereofonico a 16 bit. Sono inoltre presenti la tastiera AppleDesign, una scheda Mpeg per utilizzare filmati “full motion” a tutto video e un modem per accedere a Internet e ai servizi telematici come eWorld di Apple.

Macintosh Performa 6200/6300

Macintosh Performa 6200 valorizza i concetti che hanno portato al successo Performa 630, tanto che utilizza la stessa progettazione modulare, ma incorpora una scheda basata su un microprocessore PowerPC 603 a 75 MHz.

Caratteristiche e prestazioni sono quindi le stesse del modello Performa 5200, solo che in questo caso il progetto modulare consente agli utenti di scegliere il monitor di loro preferenza: 14” o 15”, Macintosh, Vga o Svga. Oltre a ciò nella parte posteriore vi è un’uscita video a cui può essere collegata un’interfaccia video Pal o Ntsc (Apple Presentation System) per collegare un televisore di qualsiasi dimensione.

La configurazione base di Macintosh Performa 6200 incorpora 8 Mb di Ram, disco rigido da 500 Mb, lettore di Cd a quadrupla velocità, monitor Performa Plus e tastiera AppleDesign.

La configurazione standard di Performa 6300 differisce da quella del modello 5300 solo per la dotazione di  Ram (12 Mb espandibili a 64) e per la possibilità di scegliere il tipo di monitor.