EVENTI 2018 F.V.B

DICEMBRE 
Anno 1978. Le radiazioni emesse da una sonda inviata su Venere risvegliano i morti e nasce il mito degli zombie, gli invasori spaziali invadono il nostro pianeta in formazione a matrice di 5 x 11. I Village People escono con il loro singolo "Macho Man", e la Philips usce con il Videopac.
Molte altre cose accadono in quell'anno e noi del Firenze Vintage Bit siamo qui per raccontarvelo.
NOVEMBRE 
Firenze Vintage Bit 2018 10ª Edizione 24/25 Novembre - Lastra a Signa (FI) Dettagli in arrivo...
OTTOBRE

Della serie "prendi 2 paghi 1"..... per la nostra prossima conferenza abbiamo due grandi ospiti per voi.
Il primo ospite, naturalmente, è l'immenso Commodore VIC 20, il secondo ospite è Luca Cusani.
Una serata assolutamente da non perdere, sia per gli amanti del Vic 20 che per gli estimatori & haters del Cusani.
Vi aspettiamo.
SETTEMBRE

Federico Gori torna con una console, si... avete letto bene,solo una:
Il Megadrive.

Ci racconterà vita, morte e miracoli di questa macchina a 16 bit che in America dette filo da torcere alla Nintendo.
Parleremo anche di Sonic , il porcospino, pensato, disegnato e programmato per essere l'anti Mario degli anni 90.
Il tutto sarà raccontato in modo divertente e professionale, solo come noi del Firenze Vintage Bit sappiamo fare.
A seguire un piccolo torneo Megadrive.
GIUGNO


Steve Jobs VS Bill Gates, ovvero "I pirati della Silicon Valley".
Tratto dal libro "Com'era verde Silicon Valley" di Paul Freiberger e Michael Swaine, il film TV racconta, in forma di cronaca romanzata, di come i giovani Steve Jobs e Bill Gates arrivarono a realizzare il sogno del personal computer, in una corsa che culmina nel 1984 con l'introduzione sul mercato dell'Apple Macintosh, e del seguente trionfo dei sistema operativo della Microsoft di Gates su quello della Apple di Jobs (Wikipedia).

https://it.m.wikipedia.org/wiki/I_pirati_di_Silicon_Valley

Dopo la visione ci aspettiamo da voi un acceso retrodibattito.

Vi aspettiamo.
MAGGIO 


Per noi del Firenze Vintage Bit realizzare un videogioco è l'espressione più alta della programmazione. 

Grafica, sonoro e intelligenza artificiale devono "girare" a ritmo di clock ed il giocatore non deve percepire nessun rallentamento, indipendentemente dal tipo di computer che verrà utilizzato.

Ma come funziona un videogioco? 
e da dove si inizia? 
Quali regole bisogna seguire? 

Saper programmare un videogioco è un vero e proprio mestiere e Walter Pugi ci spiegherà le regole di base da seguire.

Vi aspettiamo.
APRILE 


Vuoi passare una giornata in allegria scoprendo i principi con cui funziona un calcolatore?
Utilizzando le basette sperimentali, senza bisogno di saldatore e stagno, sarà come costruire, con un
"lego elettronico”, i mattoncini che compongono un processore. Partiremo dalle basi dei circuiti integrati
con cui i pionieri della Silicon Valley hanno costruito le macchine che oggi fanno la storia del retrocomputer

La giornata è aperta a tutti, ed è caldamente consigliata la conoscenza dei principi di base dell’algebra
booleana.

Programma: 
Ritrovo e registrazione ore 09:30; 
Prima parte della conferenza dalle ore 10:00 alle 13:00.
Pausa pranzo dalle 13:00 alle 14:30 presso gli stessi locali; 
Seconda parte della conferenza dalle ore 14:30 fino alle 18:00.

Menù del pranzo: 
Pasta al ragù fatto in casa; 
Porchetta fatta in casa; 
Schiacciate fatte in casa; 
Pasticceria; 
Acqua, vino rosso, caffè. 
Costo a persona 12 Euro 
Si invita a prenotare il pranzo non oltre Giovedì 19 Aprile inviando una e-mail a 

info@retrocomputer.org 

indicando nome cognome e numero di posti da riservare. 

Vi aspettiamo.
MARZO 


Nel 1965 la Olivetti inventa il primo computer da tavolo, la 101, chiamata anche Perottina dal cognome dell'ingegnere che l'ha progettata. 
L'avventura della Olivetti nel mondo dell'informatica non finisce lì, anzi, andrà avanti per tanti altri anni con computer che daranno filo da torcere ai modelli americani.
Giovedì 22 Marzo, i "ragazzi" del Museo Tellini Dagomari di Prato tornano anche quest'anno con una conferenza dedicata proprio a quei computer "dimenticati". 
Vi anticipiamo subito che la 101 non ci sarà, infatti la serata si chiama "Non solo 101", ma probabilmente avrete la possibilità di ammirare il "dimenticabile" Prodest 
Il tutto sarà raccontato in modo divertente ma professionale solo come noi del Firenze Vintage Bit sappiamo fare.

Vi aspettiamo.
FEBBRAIO 


Federico Gori si prende una pausa dalla serie "Console Fallimentari 1 e 2" e decide di avventurarsi in una nuovo "filone", quello dei formati video. Alcuni di questi formati avranno successo, molti altri no. Insieme a lui vedremo cosa ci riservava il futuro.
GENNAIO


APPLE.
Di Apple e dei suoi prodotti è stato detto tutto e il contrario di tutto.
Tutti i computer sono stati analizzati, criticati, osannati e cos'altro c'e' rimasto da raccontare?
Forse non molto,ma noi del Firenze Vintage Bit abbiamo la fortuna di avere fra noi un "vero" appassionato di computer Apple, Robert Swiderski, che ci introdurrà al mondo Apple come non l'ha fatto mai nessuno.
Vi aspettiamo.